Auto elettrica: ecco le nuove stazioni di ricarica di DriWe

DriWe, la start up italiana operativa nel settore dell’energia rinnovabile, ha annunciato che gli investimenti fatti nel Nord Italia per l’alimentazione dell’auto elettrica hanno portato alla nascita di infrastrutture di ricarica (di proprietà).

Caratterizzate dal marchio DriWe Net, le stazioni – comunica la società – sono potenti, veloci, sicure. Facili da utilizzare con 22kW di potenza trifase a disposizione per caricare fino a 150km in un’ora.

Dopo una prima fase di sperimentazione su queste stazioni, facilmente identificabili anche su app NextCharge, a partire dal 1/11 si potrà ricaricare al seguente prezzo: 0,25Eur/kWh + 0,01 Eur/minuto.

Forti di un’esperienza cumulata negli anni nel mondo dell’energia rinnovabile, pulita e solare, DriWe ha già fornito e attivato più di 450 punti di ricarica in tutta Italia nei più svariati settori. Da oggi, per ciò che concerne l’auto elettrica, lo farà con un brand di proprietà.

Previous articleBATTERY WORLD 2020 cresce con nuovi contenuti e collaborazioni
Next articleOsservatorio Solar Power Network: le energie rinnovabili aiutano le quotazioni borsistiche