ANIE, il fotovoltaico continua a crescere nel Lazio

È in continua crescita il fotovoltaico nel Lazio. La regione si attesta prima in termini di crescita in questo specifico settore, come testimonia il rapporto ANIE Confiundustria. Un primato celebrato l’assessore regionale alla transizione ecologica della regione Lazio Roberta Lombardi, che ha detto: “Il fotovoltaico nel Lazio continua a crescere e la potenza installata nei primi sei mesi del 2021 è aumentata del 167% rispetto al 2020 e anche nel primo semestre 2022 figura tra le prime regioni per nuova potenza installata con 142 MW”.

Ha aggiunto l’assessore: “Sono dati che emergono dal rapporto Anie-Confindustria e che testimoniano che la strada intrapresa dall’assessorato alla transizione ecologica è quella giusta in quanto la nostra regione si attesta tra le prime nel Paese in termini di crescita. Un trend positivo confermato anche dai dati del progetto Regions 2030 secondo i quali il Lazio è la prima regione in Italia per autorizzazioni uniche emesse dal 2018”.

Gli obiettivi che ci siamo posti quando a luglio abbiamo presentato il nuovo Piano energetico regionale sono chiari: arrivare ad azzerare le emissioni di CO2 puntando al 100% di rinnovabili entro il 2050, guardando ad un modello di sviluppo sostenibile, in cui possiamo salvaguardare l’ambiente e le economie locali”, ha fissato gli obiettivi Lombardi.

L’assessore ha concluso: “Un percorso che porterà risorse per le imprese del territorio e che passa per lo sviluppo delle Comunità energetiche rinnovabili per approdare il prima possibile all’autoproduzione e consumo, quindi all’indipendenza energetica. Dobbiamo liberarci dalla schiavitù delle fonti fossili e mettere le basi per un futuro di sostenibilità e dobbiamo farlo adesso”.

Previous articleSunCity Academy sbarca a Zeromission Mediterranean 2022
Next articleMobilità smart, il 45% degli automobilisti italiani vuole l’auto elettrica