Aereo elettrico, il primo volo-test superato a pieni voti

È stato un successo il volo inaugurale del primo aereo completamente elettrico, pensato per coprire piccole rotte commerciali. È questo l’importante risultato ottenuto da magniX e da AeroTEC, società specializzate nell’aviazione elettrica e nel testing aerospaziale. Un Cessna Grand Caravan 208B alimentato completamente a energia elettrica – riporta una nota congiunta delle due società – è rimasto in volo per più di 30 minuti.

Ribattezzato eCaravan, l’aereo è alimentato da un sistema a propulsione magni500 da 750 cavalli, circa 560 kW. Può ospitare fino a un massimo di 9 persone ed è pensato per brevi collegamenti di natura commerciale. Il volo di test è avvenuto dall’AeroTEC Flight Test Center del Grant County International Airport nello stato di Washington: il velivolo è rimasto in viaggio circa 30 minuti, per poi fare ritorno alla base.

Grande soddisfazione è stata espressa da Roei Ganzarski, CEO di magniX: “L’iconico Caravan ha rappresentato per decenni lo standard per il trasporto di persone e beni su brevi rotte. Il primo volo dell’eCaravan è un altro passo per operare questi velivoli a una frazione dei costi attuali, con emissioni zero, da piccoli aeroporti. Questi aerei elettrici e commerciali renderanno possibile l’offerta di servizi di volo per persone e pacchi in modi mai visti prima”.

Lee Human, presidente e CEO di AeroTEC, ha aggiunto: “Sono orgoglioso del lavoro pionieristico condotto dai nostri ingegneri, dai tecnici e dal team di test del mondo. Non c’è ancora una roadmap per certificare i velivoli elettrici: è una nuova frontiera e AeroTEC è in prima linea per sviluppare i processi e le best practice dell’aviazione elettrica del futuro.

Gli aerei elettrici – conclude la nota – diverranno sempre più diffusi nel prossimo futuro, poiché il ricorso all’alimentazione elettrica – nonché a efficienti batterie – risulta più conveniente rispetto alla scelta di combustibili fossili. Inoltre questi voli sono completamente a emissioni zero.

 

Previous articleElettricità Futura: Agostino Re Rebaudengo designato Presidente
Next articleEcobonus al 110%, portale unico per abbattere la burocrazia