Accumulo FV, Energy Vault annuncia un finanziamento da 100 mln di dollari

Energy Vault, startup svizzera specializzata in soluzioni per l’accumulo fotovoltaico basate sulla sua tecnologia brevettata, ha annunciato di avere raccolto un finanziamento di Serie C da 100 milioni di dollari. Ricordiamo che il round di serie C, lungi dall’essere parte di una “graduatoria”, rappresenta la quarta fase del finanziamento delle startup, e in genere l’ultima fase dell’erogazione del capitale di rischio.

Il nuovo finanziamento, proveniente da un round condotto da Prime Movers Lab, sosterrà la distribuzione della piattaforma EVx™ “atta a soddisfare la sostanziale pipeline di domanda dei consumatori“, come riporta una nota della società svizzera.

Prime Movers Lab, come detto, sta conducendo l’iniziativa che vede la partecipazione aggiuntiva di altri investitori preesistenti tra cui SoftBank Vision Fund, Saudi Aramco Energy Ventures, Helena e Idealab X.

Il finanziamento di Serie C è appoggiato inoltre da nuovi investitori, tra cui Pickering Energy Partners tramite Energy Equity Opportunity Fund, SailingStone Global Energy Transition, A.T. Gekko, Crexa Capital Advisors LLC, Green Storage Solutions Venture I LLC e Gordon Crawford.

Previous articleXiaomi, il progetto di auto elettrica è sempre più concreto
Next articleCina, utili record per CATL e boom di auto elettriche