E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
HomeFotovoltaicoAccordo tra Engie Italia e Conad Adriatico sul fotovoltaico
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Accordo tra Engie Italia e Conad Adriatico sul fotovoltaico

I supermercati di Conad Adriatico saranno in grado di produrre il 50 per cento di energia utile al proprio fabbisogno grazie a impianti fotovoltaici progettati, installati e gestiti da Engie Italia.

L’accordo riguarda 21 supermercati a marchio Conad situati in Puglia (9), Abruzzo (8) e Marche (4). Il programma di investimenti prevede la realizzazione di impianti su immobili di proprietà Conad, nel dettaglio: 10 Conad, 1 Conad Superstore, 4 Spazio Conad, 4 Todis, 1 centro commerciale e 1 magazzino logistico.

Gli impianti fotovoltaici, con una potenza complessiva pari a 4,3 Mw e taglie dai 100 kwp a 1 Mwp, saranno tutti destinati all’autoconsumo e andranno a coprire in media la metà del fabbisogno energetico dei supermercati. Saranno installati, in totale, oltre 10.000 pannelli, che entreranno progressivamente in funzione entro il 2024.

L’obiettivo di Engie è accompagnare i partner nel percorso di decarbonizzazione offrendo soluzioni innovative e a basso impatto ambientale. L’accordo con Conad rientra in questa strategia“, afferma Carlo Perrone di Engie Italia.

Questo è l’anno della svolta energetica“, afferma Lucia Grandoni di Conad Adriatico. “Grazie all’ampia disponibilità di spazi sui tetti delle nostre strutture commerciali e l’innalzamento in performance dei pannelli fotovoltaici di nuova generazione, Conad Adriatico si è data due obiettivi: economico e ambientale“.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati