Yingli fornisce a Solaria 110MW di moduli solari per 3 progetti in Spagna

La cinese Yingli Green Energy Holding, uno dei principali produttori mondiali nel fotovoltaico, ha annunciato di aver fornito – tramite la sua consociata Yingli Green Energy Europe – 110 MW di moduli solari policristallini alla spagnola Solaria Energía y Medio Ambiente.

I moduli saranno installati separatamente in 3 progetti con capacità di 50 MW, 30 MW e 30 MW, rispettivamente. Questi progetti sono attualmente in costruzione a Castilla y León. In un comunicato, Solaria ha ribadito l’importanza di fare affidamento su uno dei marchi più prestigiosi e con la più ampia esperienza di settore, operativo da anni anche sul territorio spagnolo.

Come Solaria abbiamo un piano molto ambizioso per raggiungere oltre 3 GW di potenza installata in Spagna entro il 2023. Questi progetti fanno parte dei primi passi di questo piano e in essi volevamo avere una società di riferimento nel settore come Yingli “, ha dichiarato Dario López, CEO di Solaria.

Dopo diversi anni di crescita ridotta, siamo lieti di assistere alla ripresa del settore fotovoltaico in Spagna. Yingli è fiduciosa che il ricorso all’energia solare sia inarrestabile e vuole far parte di questi importanti progetti. Lavorare con Solaria per migliorare il mix energetico spagnolo e contribuire a fornire energia pulita a tutti è molto motivante“, ha affermato Luis Contreras, amministratore delegato di Yingli Europe. Che ha poi aggiunto come chiosa generale: “Con le sedi dislocati in Europa, costituite da laboratori, centri di formazione e magazzini, Yingli è in grado di offrire il meglio dei servizi che un produttore può cercare nel continente.”

Previous articleCina: in centinaia di città l’energia solare è ora più economica rispetto alla rete elettrica
Next articlePrevisione di Bloomberg: nel 2037 verranno vendute più auto elettriche che termiche