Vodafone, la rete europea sarà alimentata al 100% da energia elettrica

Vodafone ha annunciato che entro luglio 2021 la rete europea sarà alimentata al 100% da energia elettrica rinnovabile, creando un network per i clienti che si svilupperà in maniera sostenibile, in 11 mercati, utilizzando solo fonti di energia eolica, solare o idrica.

Vodafone – riporta un comunicato della società –  si impegna anche a sostenere i clienti business che utilizzano i suoi servizi a ridurre le proprie emissioni di carbonio per un totale complessivo di 350 milioni di tonnellate a livello globale nel decennio 2020/2030. L’obiettivo di Vodafone – sottolinea la nota – “è quello di migliorare la vita di 1 miliardo di persone e dimezzare contemporaneamente il suo impatto ambientale entro il 2025“.

Nel 2019, Vodafone ha acquistato tutta l’energia elettrica da fonti rinnovabili, con l’impegno di ridurre della metà la sua impronta ecologica entro il 2025 e riutilizzare, rivendere o riciclare il 100% i rifiuti della sua rete a supporto dell’economia circolare. L’annuncio di oggi imprime un’accelerazione agli impegni già presi e ne aggiunge uno nuovo.

Previous articleJinkoSolar, il nuovo modulo FV Tiger raggiunge 580 W di potenza
Next articleTerna: calo a giugno per i consumi di energia ma crescono le rinnovabili