Vestas, ordine da 18 MW per un progetto in Puglia

Vestas – tra i leader nel settore delle turbine eoliche – ha ricevuto un ordine di 18 MW da Inergia, società specializzata nella produzione di energia rinnovabile in Italia, per il progetto di Stornara, situato in Puglia. Lo riporta un comunicato della società danese.

Aggiudicatario di tariffa incentivante nell’asta italiana ad ottobre 2019, l’ordine si aggiunge agli oltre 1,1 GW di contratti firmati da Vestas nel sistema italiano delle gare. Il medesimo – evidenzia la nota – denota la capacità di Vestas nel supportare i clienti nell’invio della formulazione delle offerte al fine di vincere le aste, e ne rafforza la leadership nel settore dell’energia eolica del Paese, dove dal 1991, ha istallato oltre 4,3 GW rappresentando una quota di mercato del 40%.

Nel dettaglio, l’ordine include la fornitura e l’istallazione di cinque turbine V136-3.45 MW fornite con Load Optimised Mode 3.6 MW, nonché un contratto di servizio decennale Active Output Management 4000 (AOM 4000). La consegna e la messa in servizio delle turbine sono previste per il primo trimestre del 2021.

Siamo orgogliosi di confermare Vestas come partner nella nostra continua crescita. Con il progetto di Stornara, Inergia ha raggiunto i 200 MW in Italia con la tecnologia Vestas”, ha dichiarato Roberto Cairoli COO di Inergia.

Siamo molto lieti di collaborare nuovamente con Inergia. La società ha scelto per la prima volta la nostra piattaforma da 4 MW, riconoscendo l’affidabilità delle soluzioni di Vestas e la nostra capacità di adattare la nostra tecnologia ai requisiti specifici del progetto eolico“, ha affermato Rainer Karan, Vestas Vice President of Sales for Southern Europe and Turkey.