Ecco la prima motonave ibrida dotata di motore diesel-elettrico

E’ stata varata ad Arona, presso i cantieri della Navigazione Lago Maggiore, ‘Topazio’, la prima motonave ibrida diesel-elettrica. Dotata di una portata massima di 200 posti, entrerà in servizio questa primavera.

La motonave Topazio è stata costruita interamente sullo scalo dei cantieri del Lago Maggiore, mentre nel cantiere in Intra stanno proseguendo i lavori di rimotorizzazione del traghetto San Cristoforo su cui verrà sostituito il motore diesel tradizionale con una propulsione ibrida diesel elettrica.

Queste le dichiarazioni di Alessandro Acquafredda, Direttore Generale di Gestione Navigazione Laghi (ente governativo) : “Siamo molto soddisfatti di aver portato a completamento le attività di costruzione dello scafo e delle sovrastrutture della motonave – spiega il dg Alessandro Acquafredda – e di averla messa in acqua; si tratta della prima nave a predisposizione ibrida, munita di batterie a polimeri di litio che garantiranno una navigazione più pulita e silenziosa. Un ulteriore passo di un percorso all’insegna della sostenibilità intrapreso con grande convinzione“.

I lavori di completamento, nonché le prove degli impianti, proseguiranno a bordo, presso la darsena del cantiere di Arona.

Previous articleL’auto elettrica di Hyperion corre verso il Salone di New York
Next articleIl Regno Unito punta sull’eolico offshore