SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeSmart GridUE, piano d’azione per le smart grid
zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

UE, piano d’azione per le smart grid

La Commissione Europea ha presentato un piano d’azione per migliorare l’efficienza delle smart grid già esistenti e per velocizzare lo sviluppo di nuove reti elettriche intelligenti, vitali per il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità del Green Deal. Lo riporta il portale Innovation Post.

Le reti elettriche intelligenti – specifica l’articolo – sono indispensabili a integrare le fonti di energia rinnovabile alla rete elettrica, nonché a consentire i produttori di energia derivante da queste fonti – siano essi cittadini privati o aziende – di acquistare e vendere energia. Un passo indispensabile visto che si stima che il consumo di energia elettrica nell’UE aumenterà di circa il 60% entro il 2030.

Alla luce di queste previsioni, le reti dovranno adattarsi a un sistema più digitalizzato, decentralizzato e flessibile, con milioni di pannelli solari sui tetti, pompe di calore e comunità energetiche locali che condividono le loro risorse, l’entrata in funzione di un maggior numero di energie rinnovabili offshore, un maggior numero di veicoli elettrici da ricaricare e una crescente necessità di produzione di idrogeno.

Tuttavia, il 40% delle reti di distribuzione europee hanno più di 40 anni e con una capacità di trasmissione transfrontaliera destinata a raddoppiare entro il 2030, sono necessari investimenti per 584 miliardi di euro.

Il piano d’azione mira ad affrontare le principali sfide legate all’espansione, alla digitalizzazione e a un migliore utilizzo delle reti di trasmissione e distribuzione dell’elettricità nell’UE. Individua azioni su misura per contribuire a sbloccare gli investimenti necessari per portare le reti elettriche europee a regime.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati