Turismo in Norvegia a zero impatto ambientale grazie a Nidec

Nidec ASI, piattaforma del Gruppo Nidec, ha fornito le soluzioni di energy storage a batterie (BESS) per l’ultima imbarcazione sviluppata Brødrene Aa, azienda norvegese che realizza navi all’avanguardia.

Nidec – riporta il comunicato diffuso – ha fornito le soluzioni le soluzioni BESS che permettono alla nave Seasight IV di navigare elettricamente, senza produrre alcuna emissione inquinante e in silenzio, con il massimo rispetto di tutto l’ecosistema marino, garantendo allo stesso tempo una navigazione completamente sicura.

Nel dettaglio, si tratta di  due sistemi da 1.200 kW-1.009 kWh per un totale di 2.018 kWh (2,4 MW), localizzati simmetricamente a babordo e tribordo. Nidec ha inoltre fornito le apparecchiature per la registrazione dei dati, il sistema di gestione delle batterie, un sistema di raffreddamento ad aria a circuito chiuso che funziona grazie a uno scambiatore di calore aria-acqua.

Il progetto risponde all’esigenza di adeguarsi alla decisione del parlamento norvegese che, entro il 2026, limiterà la circolazione navale all’interno dei fiordi ai soli traghetti elettrici, creando delle zone navigabili a zero emissioni, a beneficio della salute e del benessere della popolazione locale. Un percorso quello norvegese – conclude la nota – che tutta l’Europa dovrebbe imitare: è stato infatti calcolato che una nave da crociera attraccata in banchina in 10 ore produce circa la stessa quantità di CO2 di 25 automobili di media cilindrata in un anno.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here