Toyota, in arrivo 40 nuove auto elettrificate

Toyota ha comunicato di aver sviluppato una nuova batteria per veicoli elettrici ibridi (HEV). La batteria è stata sviluppata dalla casa giapponese in previsione dell’ulteriore sviluppo e dell’introduzione sul mercato degli HEV, che dovrebbero espandersi rapidamente in futuro nella sua gamma.

Come illustrato dal CEO Johan Van Zyl al recente Toyota Kenshiki Forum tenutosi ad Amsterdam, l’obiettivo dichiarato è la vendita di 5,5 milioni di veicoli elettrificati ogni anno dal 2020 al 2025; mentre nel 2030 è quello di commercializzare un milione di auto a zero emissioni. La strada individuata per centrare il target è il lancio sul mercato europeo 40 nuovi modelli elettrificati (tra nuovi e rivisitazioni) di cui 10 totalmente elettrici.

In Europa l’obiettivo è invece la crescita di 1,4 milioni di auto vendute all’anno, sempre entro il 2025 per raggiungere una quota del 6,5%. Come ricordato dal manager giapponese, il mix di vendite in Europa come Toyota e Lexus è al 52% ovvero il 62% considerando Europa Centrale e occidentale, con Lexus ibrida al 96%. Nel 2015 la quota era al 4,6%, l’anno scorso è arrivata al 5,3%.

In questo contesto, Toyota ha iniziato a utilizzare lo stesso tipo di batteria che Panasonic ha progettato per Tesla in alcune delle sue auto ibride plug-in venduti in Cina. Più esattamente si tratta delle batterie cilindriche e i modelli interessati sono le sue nuove berline ibride plug-in Corolla e Levin lanciate sul mercato cinese nel 2019. Le batterie hanno le stesse dimensioni di quelle prodotte da Panasonic per Tesla, ma la composizione è diversa.

Previous articleTesla e Panasonic interrompono produzione congiunta di celle solari
Next articleNuovo elettrolizzatore Enapter, consumi ridotti, più efficienza energetica e modularità