Tesla, nel 2023 la compatta elettrica da 25 mila dollari

Secondo indiscrezioni riportate dal sito specializzato Elektrek, Tesla sta compiendo significativi passi in avanti per la produzione di un’auto elettrica abbastanza accessibile per il mercato di massa. L’obiettivo della società guidata da Elon Musk – come sovente ricordato nel corso degli ultimi mesi –  è quello di realizzare un veicolo che abbia un prezzo di 25 mila dollari. Anche il nome sarebbe già stato individuato (Model 2).

Il carismatico CEO di Tesla ha lasciato intendere che il modello potrebbe essere  di dimensioni ridotte, poco più di 4 metri, elettrico ma anche a guida autonoma (dunque privo di volante, freno e acceleratore).

La società – specifica Elektrek – raggiungerà l’obiettivo dell’abbattimento dei costi con la Model 2 grazie alla nuova cella Tesla 4680 che consentirà di ridurre i costi di produzione della batteria del 50%. La vettura dovrebbe essere prodotta in Cina, nella Gigafactory di Shanghai, dove c’è anche un centro di ricerca, sviluppo e di design.

Il debutto della vettura elettrica di nuova generazione potrebbe avvenire nel 2023. La Cina sarebbe il primo e privilegiato mercato, per poi esportare il veicolo su scala globale in una seconda fase.

 

 

 

Previous articleCalifornia, potenziato il più grande sistema di accumulo al mondo
Next articleEXE Solar, Gaetano Volpe nominato country manager Germania