TerniEnergia cede a Buttol impianto produzione biometano per 2,9 mln €

TerniEnergia ha sottoscritto un contratto preliminare per la cessione a Buttol, società operativa nel settore dei servizi ambientali, del 100% delle quote di NewcoEnergy, proprietaria dell’impianto di biodigestione e produzione di biometano in costruzione di Calimera (Lecce).

Il corrispettivo dell’operazione di cessione delle quote societarie è pari a 2,9 milioni di euro, e la transazione prevede il versamento da parte dell’acquirente di una caparra di 50mila euro alla sottoscrizione del contratto preliminare, oltre a un ulteriore acconto di 0,3 milioni da versare il 20 gennaio su un conto fiduciario.

Il closing è previsto entro marzo ed è soggetto alla condizione sospensiva di conclusione positiva degli adempimenti per l’inserimento della transazione nel piano di risanamento e rilancio di TerniEnergia.

Questa è la terza cessione nell’arco di poche settimane per l’utility umbra: lo scorso 24 dicembre, TerniEnergia ha infatti completato la cessione dell’ultima tranche di due impianti fotovoltaici in Italia di potenza complessiva installata pari a circa 1MW, del complessivo perimetro oggetto di contratti preliminari rappresentato da 22 impianti fotovoltaici da totali 19,3 MW.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here