Terna, accordo con Meridiam e Boundless Energy per sviluppo attività negli Usa

Terna Usa – nuova società del Gruppo Terna recentemente costituita – Meridiam e Boundless Energy hanno firmato un Joint Development Agreement teso a sviluppare attività congiunte negli Stati Uniti nel campo delle reti di trasmissione elettrica.

La partnership, che beneficerà delle competenze distintive dei tre partner come sottolinea una nota, “permetterà di cogliere le opportunità di business legate all’acquisizione, allo sviluppo e alla realizzazione di grandi progetti infrastrutturali di trasmissione elettrica, onshore e offshore, negli Stati Uniti.” L’attuale contesto del sistema elettrico negli Usa vede, infatti, la necessità di costruire nuove importanti infrastrutture di trasmissione che mettano in collegamento le zone del Paese dove c’e’ più domanda di energia elettrica con quelle a maggior disponibilità di fonti rinnovabili.

In dettaglio, Terna, il gestore della rete elettrica nazionale guidato da Stefano Donnarumma (nella foto), metterà a disposizione le proprie competenze nei grandi progetti di cavi elettrici interrati e sottomarini, tra i quali spicca il Tyrrhenian Link, il collegamento sottomarino che unirà Campania, Sicilia e Sardegna per una lunghezza complessiva di circa 970 km e una posa dei cavi che, per la prima volta al mondo, supererà i 2000 metri di profondità rispetto al livello del mare.

Previous articleERG, parco eolico in Polonia con capacità installata di 36 MW
Next articleChiron, perfezionato l’acquisto di un impianto fotovoltaico da 2,5 MWp in Nord Italia