Sistemi di propulsione: da Bosch tecnologie all’avanguardia per ridurre le emissioni

Bosch presenta a EICMA 2019in svolgimento a Milano fino al 10 novembredue sistemi innovativi per i veicoli elettrici leggeri: il sistema di trazione compatto e il sistema integrato completo. Il primo comprende trazione elettrica e centralina combinati tra loro per garantire un’esperienza di guida confortevole ed efficiente e la massima semplicità nell’integrazione in veicoli dotati di diverse soluzioni per la gestione dell’energia. Il sistema integrato, invece, è una soluzione completa che può essere adattata alle necessità del cliente.

Mentre la mobilità urbana continua ad affrontare grandi sfide, Bosch sviluppa dunque sistemi di propulsione altamente efficienti per aiutare le case costruttrici a ridurre i livelli di emissioni e contribuire a una migliore qualità dell’aria.

Il sistema è composto da trazione, centralina, batteria e permette ai clienti di aggiungere varie funzioni di connettività. Può essere applicato in modo flessibile a diverse classi di veicoli elettrici leggeri, adattandosi alle esigenze di qualsiasi costruttore. Grazie a questi due sistemi, Bosch può assicurare prestazioni e affidabilità elevate, andando incontro alle esigenze del settore, come l’aggiunta di carichi e le consegne dell’ultimo miglio. Il sistema integrato è presentato a EICMA 2019 su una Nuuk Tracker.

I sistemi di gestione del motore di Bosch consentono ai costruttori di veicoli a due ruote di rispettare le future norme sulle emissioni quali Euro 5 e BS 6 (Bharat stage), incluso OBD l/ll. In combinazione con la tecnologia dei sensori, i sistemi di gestione del motore hanno permesso di aumentare notevolmente l’efficienza rispetto al carburatore tradizionale.