E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeMobilità sostenibileSilla Industries tra le top 100 compagnie a più alto tasso di...
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024

Silla Industries tra le top 100 compagnie a più alto tasso di crescita in Europa

Si attesta all’82° posto tra le 1000 aziende europee a più alto tasso di crescita, Silla Industries nella classifica 2023 stilata dal Financial Times, pubblicata oggi. In buona compagnia, insieme ad altre 20 aziende nostrane, Silla è la prima italiana nella classifica degli electrical manufacturer, e la prima ad occuparsi di smart mobility.

Un risultato eccezionale” – come riporta un comunicato – raggiunto dalla start up dell’e-mobility nata nel gennaio 2021 a Padova e fondata da Alberto Stecca e Cristiano Griletti, che ha raggiunto nell’arco di 24 mesi la soglia dimensionale di un organico che supera i 40 dipendenti, con 13 mila colonnine prodotte e un fatturato che sfiora i 4,5 milioni di euro nel 2022, accompagnando a questa crescita una progressiva triplicazione degli spazi destinati all’headquarter.

“Il nostro posizionamento in questa prestigiosa classifica sigilla risultati che ci rendono fieri” commenta Alberto Stecca, CEO. “Nonostante tutta l’ambizione che comunque ci contraddistingue e che ci ha spinto a dare vita a Silla coraggiosamente, nei mesi difficilissimi della pandemia, mai avremmo pensato di potere essere, dopo 24 mesi, tra le 100 aziende europee a maggiore tasso di crescita. Siamo davvero molto orgogliosi del percorso fatto insieme ad ognuna delle nostre persone e molto felici che l’Italia spicchi in questa ampia classifica con così tante eccellenze in settori diversi”.

La versione completa della classifica verrà pubblicata il 24 marzo. Realizzata in collaborazione con Statista, la classifica del Financial Times seleziona le aziende a più elevato tasso di crescita in termini di fatturato e non solo. Per accedere al ranking, è infatti necessario dimostrare un modello di business scalabile e adatto all’internazionalizzazione, capacità di rispondere in modo innovativo ai bisogni tradizionali ed emergenti delle comunità, resilienza e modelli agili di organizzazione interna.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati