Sharp Energy, nuova taglia per il modulo FV in silicio monocristallino

Sharp Energy Solutions Europe ha introdotto la taglia da 410W nella propria gamma di moduli fotovoltaici half-cut in silicio monocristallino PERC. Il modulo NU-JC410 – riporta una nota – è dotato di backsheet bianco e cornice in argento anodizzato, con un’efficienza del 21%. Questo modulo, dal peso leggero e dimensioni ridotte è adatto per il fissaggio laterale a telaio corto ed è progettato per installazioni residenziali su tetti di piccole dimensioni, commerciali e industriali.

Una caratteristiche che distingue questi moduli è il basso coefficiente di temperatura, pari a -0,341%/°C, che garantisce prestazioni più elevate alle alte temperature ambientali, un fattore importante da valutare oggi, visto il graduale aumento delle temperature dovuto al cambiamento climatico.

I nuovi moduli sono costruiti con semicelle di wafer M10 (182 mm) e tecnologia a 10 busbar che utilizza ribbons rotondi che ne aumentano la potenza, affidabilità e durata nel tempo in quanto meno sensibili alle microfratture.

Tutti i moduli Sharp a mezza cella hanno tre piccole scatole di giunzione invece di una sola, ciascuna dotata di un diodo di bypass. Queste scatole di giunzione trasferiscono meno calore alle celle sovrastanti, aumentando così la longevità dei pannelli e le prestazioni complessive del sistema. I moduli sono testati per la conformità agli standard internazionali e per la resistenza in condizioni estreme, superando i test di resistenza all’ammoniaca, alla nebbia salina, alla sabbia e al PID.

 

Previous articleBonus bollette, da ARERA le istruzioni per l’applicazione
Next articleAuto elettriche, si intensifica la caccia al litio per le batterie