R. Power si espande in Italia con portafoglio di nuovi progetti FV

Lo sviluppatore fotovoltaico polacco R. Power Group ha annunciato che intende espandere il proprio portafoglio in Italia con oltre 300 MWp di nuovi progetti ubicati in diverse zone del Paese (tra cui Sicilia, Basilicata, Umbria, Abruzzo e Lombardia). La società intende iniziare a costruire il primo impianto già all’inizio del 2022, con l’obiettivo di installare più di 200 MWp in tre anni.

L’Italia viene considerata dal Gruppo un Paese molto importante nel piano di sviluppo internazionale. “Dopo un periodo di rallentamento – riporta una nota – si intuisce la voglia da parte dell’Italia di aumentare la potenza prodotta da fonti rinnovabili”.

La comunicazione specifica che R.Power per raggiungere l’obiettivo ha messo a punto una strategia basata sullo sviluppo di un portafoglio diversificato di progetti non solo in termini di diversificazione geografica ma anche di dimensione e tipologia di impianti, inclusi i progetti agro – fotovoltaici. Questi ultimi, date le crescenti difficoltà riguardanti lo sviluppo dei progetti nelle zone agricole, vengono considerati un elemento molto significativo del settore FV in Italia.

Previous articleESI, contratto per realizzare un impianto fotovoltaico in Mozambico
Next articleApple, 4,7 miliardi di green bond per 1,2 GW di energia rinnovabile