zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeCavi sottomariniPrysmian, commessa da Orsted per cavi sottomarini per parco eolico offshore
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024

Prysmian, commessa da Orsted per cavi sottomarini per parco eolico offshore

Prysmian, società quotata su Euronext Milan e attiva nel settore dei sistemi in cavo per energia e telecomunicazioni, si è aggiudicata una nuova commessa assegnata da Orsted Wind Power per la fornitura di cavi sottomarini inter-array per il parco eolico offshore Hornsea 3, situato a 160 km dalla costa inglese dello Yorkshire. A lavori completati, il parco sarà in grado di fornire elettricità pulita e rinnovabile a oltre 3 milioni di abitazioni.

Il progetto comprende circa 280 km di cavi inter-array da 66 kV con isolamento in XLPE, a copertura di circa il 50% del fabbisogno totale del parco eolico. Tutte le anime dei cavi sottomarini saranno prodotte nei centri del gruppo situati a Montereau e Gron (Francia), mentre armatura e assemblaggio saranno realizzati presso lo stabilimento di Nordenham (Germania). La consegna dei cavi è prevista nel 2026.

“Questa commessa riflette la fiducia che Orsted ripone nelle capacità di Prysmian di soddisfare il crescente bisogno di sistemi in cavo sottomarino a supporto della transizione energetica per reti elettriche più smart e più green – ha dichiarato Juliano De Mello, Sales Team Manager Offshore Wind di Prysmian – Siamo molto lieti e orgogliosi di essere stati scelti ancora una volta per realizzare un progetto così sfidante e supportare Orsted nel soddisfare l’ambizione del governo inglese di raggiungere i 50 GW di energia eolica offshore entro il 2030, come stabilito nella British Energy Security Strategy”.

In precedenza, nel 2018, Orsted aveva assegnato a Prysmian Group una commessa per progettare, produrre, fornire e collaudare un sistema in cavo sottomarino inter–array da 66 kV per il parco eolico offshore Hornsea 2, collegando 110 delle 165 turbine eoliche e la piattaforma della sottostazione offshore.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati