zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeIniziative greenProgetto Forestami, superata quota 560 mila nuove piante messe a dimora dal...
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024

Progetto Forestami, superata quota 560 mila nuove piante messe a dimora dal 2018

Con i primi freddi è iniziata la stagione agronomica 2023-2024, così hanno preso il via anche le nuove piantagioni di Forestami, progetto di forestazione urbana del Comune di Milano e della Città metropolitana.

Il progetto Forestami, – riporta un comunicato –  basandosi su una ricerca del Politecnico di Milano e un’attenta mappatura del territorio, ha fin dal suo avvio l’obiettivo di mettere a dimora 3 milioni di piante entro il 2030, una per ogni abitante del territorio del Comune di Milano e dei Comuni della Città metropolitana. Un obiettivo ambizioso ma che trova il proprio fondamento nell’ambito del Green Deal, delle direttive europee e in importanti riconoscimenti internazionali da parte dei massimi esperti del settore (ad esempio nell’ambito dell’UNECE – Commissione economica per l’Europa – e del WFUF – World Forum on Urban Forests).

Oggi lo stato di avanzamento di Forestami è in linea con quanto previsto dalla timeline stimata: alla chiusura della stagione agronomica passata (primavera 2023) si registrano 560.001 nuove piante messe a dimora dal 2018, anno di partenza del progetto stesso. Questo numero è l’aggregato delle piantagioni direttamente progettate e gestite da Forestami (finanziate dal Fondo Forestami), degli interventi messi a terra dal Comune di Milano (che ammontano a 22.473 piante per la s.a. 22-23) e dai Comuni della Città metropolitana e di altre piantagioni effettuate da altri enti e soggetti, tra cui Parco Nord Milano, Parco Agricolo Sud ed ERSAF.

In particolare, durante la scorsa stagione agronomica, Forestami si è occupata direttamente della messa a dimora di 9.626 piante attraverso 10 interventi totali nei Comuni di Busto Garolfo, Cassinetta di Lugagnano, Cesano Boscone, Inveruno, Rosate, Vittuone e Milano. Dalla nascita del Fondo Forestami (2021) a primavera 2023, Forestami ha seguito direttamente 42 interventi di piantagione per un totale di 45.194 nuove piante messe a dimora.

Molte piantagioni sono aperte alla partecipazione dei cittadini, in particolare dei “custodi” ovvero coloro che hanno aderito a Custodiscimi, iniziativa congiunta di ForestamiERSAF e Legambiente Lombardia, che ha coinvolto attivamente 2.500 cittadini nella cura e crescita di altrettante piantine forestali per 7 mesi. Dopo essersi presi cura della pianta forestale per farla crescere al meglio, e averla riconsegnata per i progetti della stagione agronomica 23-24 di Forestami, i cittadini sono stati coinvolti, e verranno ancora coinvolti, in piantagioni collettive, rinnovando così il legame diretto che corre tra uomo e natura, responsabilizzando il singolo cittadino nel custodire e difendere l’ambiente.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati