Obton acquisisce portafoglio fotovoltaico da E2E

Obton, fondo danese leader negli investimenti in tecnologie sostenibili e il più grande investitore di parchi solari nel Nord Europa, ha comprato un nuovo portafoglio fotovoltaico da E2E, società italiana attiva nel settore delle energie rinnovabili guidata dall’imprenditore Gianluca Lancellotti.

Grazie all’acquisizione, riporta un comunicato, il fondo ha raggiunto una potenza installata acquisita in Italia superiore a 270MW.

La relazione tra i due gruppi punta quindi a una partnership di lungo periodo con E2E che si occupa di individuare le migliori opportunità di investimento e Obton che si occupa di ottimizzare il parco FV in continua crescita e che, a regime, supererà i 200 MW peak e annovererà oltre 230 impianti distribuiti sul territorio nazionale, per poi collaborare nella gestione tecnica e negli interventi di revamping dello stesso nel tempo. Il portafoglio – specifica la nota – punta a superare i 150 milioni di euro di fatturato e 130 milioni di euro di ebitda.

L’operazione arrivava a poco più di un mese dall’acquisizione di 23 impianti fotovoltaici italiani da 17 MW ceduti da EOS Investment Management, la società di gestione di fondi di alternativi inglese fondata da Ciro Mongillo.

Il gruppo E2E, ha sede a Milano e vanta 156 impianti fotovoltaici in 17 regioni, per una potenza installata totale di 125 MW.

Previous articleEnel, intesa con Comal per fabbrica di tracker solari nel Viterbese
Next articleAxpo, nuovi impianti FV in Italia, Svizzera e Polonia per un totale di 4 GW