zeroEmission Medieterranean 2024
HomeStoccaggioNhoa Energy fornisce sistema stoccaggio di energia a Neoen in Australia
zeroEmission Medieterranean 2024

Nhoa Energy fornisce sistema stoccaggio di energia a Neoen in Australia

Nhoa Energy, in consorzio con Elecnor, ha siglato un contratto con Neoen – uno dei principali produttori indipendenti di energia rinnovabile – per la fornitura (nonché progettazione, messa in servizio, gestione e manutenzione) del sistema di stoccaggio Blyth Battery da 200Mw/400MWh in Australia Meridionale.

Il sistema, spiega una nota, sarà utilizzato principalmente per sostenere la produzione del parco eolico Goyder South Stage 1 di Neoen e per la fornitura 24/7 di 70Mw di energia rinnovabile a Bhp, leader mondiale nel settore delle risorse naturali. L’impianto sarà infine dotato di una tecnologia di inverter in modalità micro-rete (grid-forming), che consentirà di fornire servizi essenziali per la stabilità della rete nazionale, tradizionalmente erogati da centrali a gas e a carbone.

Nhoa Energy nel consorzio avrà il ruolo di fornitore di tecnologia per lo stoccaggio di energia, mentre Elecnor agirà come integratore dell’impiantistica ausiliaria elettrica e meccanica. La realizzazione del progetto Blyth Battery inizierà immediatamente e la messa in servizio è prevista per il 2025. Il sistema Blyth Battery è per Nhoa Energy il secondo progetto di rilevanza mondiale in Australia, dopo il sistema di accumulo da 200MWh di Kwinana, nell’Australia Occidentale, e conferma Nhoa Energy, attraverso la sua piattaforma australiana basata a Perth, come attore chiave in uno dei mercati più importanti a livello globale per lo stoccaggio d’energia.

Siamo grati a Neoen per questo progetto iconico. Ancora una volta Nhoa Energy dimostra di essere un partner affidabile per i principali attori energetici mondiali per l’implementazione di soluzioni all’avanguardia nel campo dello stoccaggio di energia a livello globale. Questo progetto fa seguito agli importanti contratti in Asia, Nord e Sud America nel 2022 e che hanno portato a 1.400MWh il portafoglio di progetti in realizzazione nel mondo di Nhoa Energy“, ha commentato Lucie Kanius Dujardin, Executive Vice President – Global Markets&Development di Nhoa Energy.

Siamo impazienti di realizzare per Neoen e con Elecnor questo sistema di accumulo, che sarà un punto di riferimento per dimostrare il potenziale della produzione di rinnovabili abbinata a sistemi di accumulo come futuro dell’approvvigionamento energetico dell’Australia. Nhoa Energy è determinata a svolgere un ruolo di primo piano nella transizione energetica australiana e continuerà a potenziare le proprie capacità tecnologiche al fine di accelerare tale transizione“, ha aggiunto Ashley Mangano, Vice President – Australia&Pacific di Nhoa Energy.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati