Moduli fotovoltaici, LONGi compra Zhejiang Yize New Energy Technology

La cinese LONGi Solar tra i leader nella produzione di moduli solari monocristallini – ha annunciato l’acquisto della società connazionale Zhejiang Yize New Energy Technology  per un esborso pari a 1,78 miliardi di yuan (253 milioni di dollari).

Si tratta di un acquisizione importante, in considerazione del fatto che la Zhejiang Yize ha 7 GW di capacità di produzione di moduli fotovoltaici (con il marchio Vinasolar Technology).

Ad aprile, il produttore cinese di moduli e sistemi di montaggio Akcome aveva annunciato l’intenzione di acquisire Zhejiang Yize per 1,78 miliardi di yuan con l’accordo che includeva opzioni che avrebbero garantito profitti dalla società target di 220 milioni di yuan quest’anno, 241 milioni l’anno prossimo e 251 milioni nel 2022. Le opzioni  sono state strutturate in modo tale da compensare eventuali carenze di Zhejiang Yize e aggiungere eventuali eccedenze al prezzo di acquisto. Ma quando l’accordo con Akcome sembrava giunto in porto, nei giorni scorsi LONGi ha annunciato di aver assunto tutti gli aspetti dell’acquisizione, comprese le intere opzioni.

Si prevede che LONGi finanzierà l’acquisizione dal suo ammontare di liquidità, dato che il produttore ha previsto un utile netto di circa 5 miliardi di yuan quest’anno.

Previous articleTrina Solar, nel 2019 vendite di moduli fotovoltaici in crescita del 23%
Next articleGS Yuasa espande la produzione di batterie agli ioni di litio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here