Mercedes, via a produzione sistema di batterie per la full electric EQS

È iniziata nello stabilimento Mercedes di Stoccarda-Hedelfingen, parte della location tedesca di Untertürkheim, la produzione di batterie ad alte prestazioni per la full electric EQS, in vista della prima mondiale della berlina il 15 aprile 2021.

L‘EQS segna l’inizio di una nuova generazione di veicoli elettrici ad alte prestazioni e offrirà un’autonomia di oltre 700 km (WLTP), frutto di un propulsore ad alta efficienza e progressi nella densità di energia della batteria. La produzione di batterie è stata integrata nella la produzione di trasmissioni esistente, e lo stabilimento di Hedelfingen è stato trasformato in una parte importante della rete globale di produzione di batterie dell’azienda.

L’aumento della sua capacità di produzione globale di batterie e l’espansione mirata delle competenze delle batterie attraverso l’intera catena del valore sono i pilastri chiave dell’offensiva Mercedes-Benz Electric: dalla ricerca di base, alla produzione di celle fino all’impiego successivo al ciclo vita, attraverso nuove modalità di utilizzo e il riciclaggio delle stesse.

Previous articleClima, alleanza di grandi gruppi incalza l’UE su decarbonizzazione e emissioni CO2
Next articleTerberg, avviati i test del primo trattore portuale alimentato a idrogeno