Mercedes costruirà un proprio parco eolico in Germania

Dopo Stellantis, anche Mercedes-Benz si sta orientando verso la produzione propria in-house di energia per far fronte alla crisi dei prezzi che sta investendo il Continente. La casa tedesca prevede di costruire il proprio parco eolico onshore per coprire il 15% della domanda di elettricità dell’azienda in Germania, in modo da ridurre la dipendenza da fornitori di energia esterni.

Installando sistemi fotovoltaici sui tetti dei nostri impianti su larga scala, stiamo gradualmente riducendo il nostro fabbisogno energetico esterno”, ha affermato Joerg Burzer, capo della produzione Mercedes. Mercedes-Benz accelera dunque la corsa all’obiettivo di coprire, entro il 2030, oltre il 70% della domanda di energia usata in produzione con energie rinnovabili.

L’azienda prevede di installare un elevato numero di turbine eoliche nel sito di prova di Papenburg nella Germania settentrionale.

 

Previous articleGruppo Hera, raddoppiata raccolta differenziata all’Aeroporto di Bologna
Next articleRoberto Colombo è il nuovo ad di Svea Solar Gmbh