Mercedes-Benz, partnership con produttore cinese di batterie EVB

)

Mercedes-Benz ha annunciato di avere acquistato una partecipazione in Farasis Energy, società cinese produttrice di batterie per auto elettriche. La partecipazione è parte di una più ampia partnership incentrata sulle tecnologie avanzate delle celle a combustibile e sulla riduzione dei tempi di ricarica. Farasis sta costruendo un impianto di celle a carbone neutro a Bitterfeld-Wolfen, nella Germania orientale, che creerà fino a 2mila posti di lavoro. Il sito produttivo della Germania Orientale è stato progettato fin da principio come fabbrica CO2 neutral.

Siamo molto felici di poter allargare ulteriormente la nostra partnership con Farasis attraverso un passo decisivo nell’attuazione della nostra strategia elettrica ‘Electric first’. Espandendo strategicamente il nostro rapporto commerciale, stiamo spingendo in avanti l’elettrificazione del nostro portafoglio modello. Con questo accordo, rafforziamo la nostra esperienza nel campo dello sviluppo di celle batteria. Allo stesso tempo, forniamo una spinta per il nuovo impianto Farasis e promuoviamo lo sviluppo sostenibile di una tecnologia chiave e della sua affermazione in Germania. Condividiamo con il nostro partner la visione comune di un mondo più sostenibile attraverso la mobilità CO2 neutral”, ha dichiarato Markus Schafer, membro del Consiglio di Amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG, responsabile di Daimler Group Research e Mercedes-Benz Cars COO.

Hubertus Troska, membro del Consiglio di amministrazione di Daimler AG, responsabile per la Greater China, ha dichiarato: “La Cina è il più grande mercato mondiale dell’auto elettrica con un enorme potenziale di ulteriore sviluppo. Stiamo già lavorando con partner forti e affidabili in Cina, non solo per migliorare la nostra presenza locale, ma anche per rafforzare la nostra competitività in tutto il mondo. Prendendo una quota in un produttore cinese di batterie, per la prima volta sfrutteremo ulteriormente il potenziale dei partner tecnologici avanzati sul mercato, proseguendo nella nostra strategia elettrica a livello globale. In futuro continueremo a rafforzare le nostre attività di ricerca e sviluppo, produzione e acquisto in Cina.”

Con questa partnership strategica Mercedes-Benz sta rafforzando le sue attività di sostenibilità e rafforzando ulteriormente il rapporto commerciale esistente con il fornitore di celle batteria, con una quota azionaria di circa il 3%. A tal fine, Daimler Greater China sta investendo un importo multimilionario nell’ambito dell’IPO di Farasis. Questa partecipazione azionaria è subordinata alle approvazioni normative richieste. Ciò darà a Daimler la possibilità di nominare un rappresentante per un posto nel consiglio di vigilanza del produttore di batterie. Markus Schafer (vedi sopra) è designato ad assumere questo incarico dopo un periodo di 12 mesi soggetto all’approvazione regolamentare del processo di voto.