SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeFotovoltaicoLONGi, annunciata partnership con l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

LONGi, annunciata partnership con l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati

Durante la conferenza COP28 in corso a Dubai, LONGi Solar – tra i leader mondiali nella produzione di moduli fotovoltaici monocristallini – ha annunciato la partnership triennale stretta con l’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr).

A seguito di questo accordo, Longi doterà di impianti fotovoltaici i magazzini dell’Unhcr. Si inizierà con un progetto pilota presso il Centro logistico umanitario regionale di Termez, in Uzbekistan. Questo centro si occupa della consegna di beni di prima necessità a varie comunità.

Dal 2024, poi, Longi fornirà sistemi fotovoltaici e soluzioni energetiche in Pakistan a supporto delle strutture pubbliche utilizzate dai rifugiati e dalle comunità ospitanti. L’azienda inoltre si occuperà di fornire a queste comunità una formazione in materia di energia solare al fine di promuovere stili di vita sostenibili. “Questo riflette il desiderio di Longi di assumersi la propria responsabilità sociale e di progredire verso il raggiungimento dell’obiettivo numero 7 definito dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite che intende rendere accessibile a tutti l’energia pulita”, si legge in una nota rilasciata dall’azienda.

Rientra nell’accordo con l’Unhcr anche l’impegno da parte di Longi al rimboschimento dell’Uzbekistan a partire dal 2024. Questa azione non solo mitigherà gli impatti delle condizioni meteorologiche estreme, ma offrirà al contempo anche opportunità di occupazione ai rifugiati e alle comunità ospitanti. La partnership triennale apporterà benefici in numerosi Paesi dove l’Unhcr è attivo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati