LG Solar, nuovo modulo FV e ampliamento produzione in Corea del Sud

La divisione Solar di LG Electronics ha annunciato nuovi progetti e nuovi prodotti per il 2020-2021. In particolare – riporta un comunicato della società sudcoreana – nell’ambito della strategia di sostenibilità la divisione continuerà ad ampliare la propria gamma di soluzioni per il fotovoltaico destinate al mercato globale.

La prima nuova soluzione è il modulo FV – di tipo N – dotato di 60 celle, che garantisce potenza fino a 370 watt. Il modulo offre un’elevata efficienza energetica grazie alla capacità di convertire il 21,4% dell’energia solare catturata in energia elettrica. Una percentuale senza precedenti se si tiene in considerazione lo standard industriale di livello premium del 20%

Oltre ad ampliare la propria gamma di moduli FV con nuove soluzioni, LG Electronics continuerà ad innovare le proprie linee di produzione in Corea. Durante il corso dell’anno, infatti, le linee di produzione saranno potenziate per estendere, entro l’inizio del 2021, l’offerta e lo sviluppo di soluzioni per il solare ad alte prestazioni.

I nuovi impianti di produzione verranno integrati all’interno dello stabilimento di Gumi, in Corea del Sud, e la loro costruzione dovrebbe terminare entro la fine del 2020.

L’obiettivo di LG Electronics per il futuro – specifica il comunicato – è quello di garantire un livello sempre più elevato della qualità delle sue soluzioni per il fotovoltaico. L’azienda effettua controlli di qualità approfonditi per ogni pannello attraverso un proprio laboratorio e un sistema di garanzia della qualità standardizzato e riconosciuto a livello internazionale.

“Offrire soluzioni ad alta efficienza è da sempre un nostro obiettivo. Anche nel mercato italiano, dove soprattutto per quel che riguarda il settore dell’autoconsumo la domanda di modelli premium e ad elevate prestazioni è in costante aumento, lavoriamo per offrire un servizio e soluzioni al di sopra di ogni standard. Le nostre tecnologie fotovoltaiche sofisticate e con alte prestazioni ci consentono di anticipare e soddisfare le richieste del mercato e di far crescere il settore del fotovoltaico nel modo più sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale ed economico”, ha dichiarato Davide Ponzi, Solar Business Manager Italy&Greece.