Infrastrutture Spa, investimento da 60 mln di euro per impianti solari in Cile

Infrastrutture Spa, società di investimenti nel comparto energetico, costruirà 21 impianti solari in Cile, con un investimento di circa 60 milioni di euro. Progetto sviluppato – riporta un comunicato della società – in partnership con la svizzera Evergreen Investment Partners & Advisers, piattaforma globale di sviluppo e investimento, con sede a Zug in Svizzera, focalizzata sulla transizione energetica nei mercati emergenti.

Dopo tre anni di intenso lavoro siamo orgogliosi che i nostri primi 21 progetti, sviluppati assieme ad Evergreen Investments, abbiano superato con successo l’iter autorizzativo e siano giunti alla fase ready to build. Nonostante i tempi difficili dovuti all’emergenza pandemica, il mercato delle rinnovabili sta continuando il proprio percorso in Paesi in via di sviluppo che manifestano consenso verso una transizione energetica più pulita e sostenibile. Il Cile, nello specifico, è un Paese di indubbia attrattiva avendo avviato il programma PMGD (Pequena y Mediana Generadora Distribuida) che attraverso un meccanismo di stabilizzazione dei prezzi incentiva gli impianti solari di piccola e media taglia”, ha dichiarato Pier Francesco Rimbotti (nella foto), presidente e azionista di riferimento di Infrastrutture Spa.

Emmanuel Meyer, managing partner di Evergreen Investments, ha aggiunto: “Con una tariffa vantaggiosa, questi progetti oramai autorizzati rappresentano un ottimo risultato tanto che stiamo per firmare i primi contratti di costruzione con partner affidabili e già presenti in loco”.

Infrastrutture Spa oggi detiene un significativo track record con la partecipazione alla realizzazione di oltre 15.000 MW, di cui 400 come principal nel settore delle energie rinnovabili, con particolare attenzione alle fonti eolica e solare.

Attualmente il gruppo è proprietario di un portafoglio fotovoltaico in Italia e Giappone ed è attivo dal 2017 nel settore della produzione di biometano. È presente al livello internazionale ove ha contribuito allo sviluppo di oltre 5.000 MW, attraverso una rete di partner nel settore energetico e finanziario consolidata da anni di affermata presenza sul mercato.