Idrogeno verde, da join venture nasce ITM Linde Electrolysis

ITM Power, la società inglese di stoccaggio di energia e combustibile pulito, ha comunicato  l’incorporazione di ITM Linde Electrolysis GmbH. L’operazione è una joint venture tra ITM Power e Linde, azienda tedesca operativa nel settore dei gas tecnici.

ITM Linde Electrolysis si concentrerà sulla fornitura di soluzioni globali di idrogeno “verde” utilizzando la tecnologia di elettrolisi PEM modulare di ITM Power e l’esperienza di Linde nel fornire soluzioni chiavi in ​​mano ai clienti.

ITM Power ha inoltre annunciato che Andreas Rupieper (nella foto), capo del gruppo R&S e gestione del portafoglio di Linde, sarà nominato Managing Director di ITM Linde.

Graham Cooley, CEO di ITM Power, ha commentato: “Sono contento che Andreas sia stato nominato Managing Director della joint venture di recente costituzione, dimostrando che la collaborazione con Linde è proseguita come previsto. Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con Andreas in una fase in cui stiamo aprendo nuovi mercati e opportunità per i clienti.

Andreas Rupieper ha aggiunto: “L’idrogeno è un facilitatore chiave nella transizione energetica e ha un potenziale di mercato significativo. La joint venture consente a un mercato comune di offrire ai nostri clienti la migliore soluzione per le loro specifiche esigenze.

Previous articlePiemonte, nel 2020 +13% di energia da fonti rinnovabili
Next articleAlessandro Trebbi nuovo amministratore delegato di Avvenia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here