Hornsea 2, operativo il parco eolico offshore più grande del mondo

Ørsted, società danese che opera nel campo delle rinnovabili, ha annunciato che il più grande parco eolico installato al mondo, – Hornsea 2, 89 km al largo della costa dello Yorkshire, nel Regno Unito – è ora pienamente operativo.

Un complesso con 165 turbine eoliche offshore in grado di produrre 1,3 GW e di fornire energia elettrica rinnovabile a basso costo, pulita e sicura, a oltre 1,4 milioni di case nel Regno Unito. Il parco eolico si estende su un’area di 462 km2. pari a più di 64.000 campi da calcio, più di due volte la superficie dell’Isola d’Elba. Ogni pala della turbina è lunga 81 metri e la punta della pala raggiunge più di 200 metri sul livello del mare. Un giro delle pale della turbina può alimentare una casa media nel Regno Unito per 24 ore. 390 km di cavi sottomarini portano l’energia generata da Hornsea 2 fino alla costa, a Horseshoe Point nel Lincolnshire

Questo gigantesco impianto eolico offshore è stato realizzato accanto al progetto gemello Hornsea 1, e insieme possono alimentare 2,5 milioni di abitazioni e dare un contributo significativo all’obiettivo del governo conservatore britannico di avere 50 GW eolico offshore in funzione entro il 2030.

In una nota Ørsted sottlinea che «La Hornsea Zone, un’area del Mare del Nord che copre più di 2.000 kmq, includerà anche Hornsea 3. Il progetto da 2,8 GW che dovrebbe seguire Hornsea 2 e che ha ottenuto un contract for difference dal governo del Regno Unito all’inizio di quest’anno. Hornsea 2 ha svolto un ruolo chiave nello sviluppo in corso di una catena di approvvigionamento britannica più ampia e sostenibile e competitiva per supportare la prossima fase della storia di successo dell’eolico offshore del Regno Unito. Solo negli ultimi 5 anni, Ørsted ha stipulato importanti contratti con quasi 200 fornitori del Regno Unito con 4,5 miliardi di sterline investiti fino ad oggi e ulteriori 8,6 miliardi di sterline che dovrebbero essere investiti nel prossimo decennio».

Attualmente, Ørsted ha 13 parchi eolici offshore operativi nel Regno Unito, che forniscono 6,2 GW di elettricità rinnovabile, sufficienti per alimentare più di 7 milioni di case. Hornsea 2 fornisce un contributo significativo all’obiettivo globale di Ørsted di installare 30 GW di eolico offshore entro il 2030. Attualmente la multinazionale eolica ha circa 8,9 GW eolico offshore in esercizio, circa 2,2 GW in costruzione e altri quasi 11 GW di capacità assegnata in fase di sviluppo, incluso Hornsea 3.

Previous articleRitorna il Festival dell’economia circolare e della transizione ecologica
Next articleEnergia, via libera all’impianto eolico di Agsm Aim in Toscana