Growatt lancia la batteria ARK 25LV per lo storage

Growatt – società specializzata nella produzione di inverter solari, sistemi di accumulo e di monitoraggio avanzati per il settore del fotovoltaico – ha annunciato sul proprio sito il lancio di un nuovo prodotto per le soluzioni di storage: la batteria ARK 25LV.

Grazie a un sistema modulare, la batteria copre un intervallo di capacità da 2,56KWh a 25,6KWh consentendo un notevole risparmio di spazio, spesso uno dei principali problemi al momento dell’installazione di un impianto domestico.

Quindi adattabilità ed ampia capacità, ma anche innovazione, come sostiene la società con sede in provincia di Perugia. Grazie alla tecnologia LiFePO4, la batteria ARK 25LV garantisce ottime prestazioni e resistenza nel tempo, non solo, l’uso del ferro in sostituzione del cobalto, assicura un minore impatto ambientale. Anche l’installazione è estremamente semplice, come l’aggiornamento dei firmware direttamente da remoto.

Come tutti i prodotti Growatt, anche ARK 25LV è garantita 10 anni. La garanzia è gratuita, non richiede attivazione e prevede la riparazione o sostituzione del bene non conforme, si applica sia ad ogni impianto, sia residenziale che commerciale, garantendo una copertura completa e a lungo termine. L’installazione è semplice, come anche l’aggiornamento dei firmware direttamente da remoto.

 

Previous articleAcea cerca partner per il riassetto del settore fotovoltaico
Next articleStarace (Enel): “Industria UE per pannelli solari e autobus green”