Google investe un miliardo in Germania e punta sull’energia rinnovabile

Google investirà 1 miliardo di euro nella costruzione di due centri di ricerca in Germania, a Hanau e nell’area di Berlino. Lo riporta una nota del gruppo, sottolineando che l’investimento riguarderà in gran parte le rinnovabili.

Il piano di investimenti prevede un arco temporale che va fino al 2030. Google intende potenziare il cloud nella regione di Francoforte per adattarlo alla crescita della domanda e allo stesso tempo vuole creane uno nel Land del Brandeburgo.

Una parte significativa dell’investimento – come detto – andrà nella produzione di energia rinnovabile perché i due data center avranno un importante fabbisogno di elettricità.

Engie Deutschland, nuovo partner energetico di Google, fornirà 140 megawatt di energia solare ed eolica nei prossimi anni, includendo un sistema fotovoltaico da 39 megawatt e 22 parchi eolici.

Previous articleMonica Iacono nominata CEO di Engie Italia
Next articleL’eccellenza energetica italiana attesa a Expo Dubai