Fotovoltaico, nasce a Catania la Gigafactory di Enel Green Power

Sorgerà a Catania  la Gigafactory d’Italia per il fotovoltaico grazie ad un progetto da 500 milioni di euro presentato nei giorni scorsi al sindaco Salvo Pogliese che punta ad aumentare la produzione di energia fino a 3 Gw annui per fare della Sicilia un centro nevralgico. Progetto di Enel Green Power incentrato sulla realizzazione di un grande stabilimento di produzione di celle e moduli fotovoltaici nell’area industriale della città etnea.

La società del Gruppo Enel, che si occupa dello sviluppo e della gestione delle attività di generazione di energia da fonti rinnovabili, ipotizza uno stabilimento produttivo di 42 mila metri quadrati coperti e altri 20 mila metri utilizzabili. Sono anche previsti 800-1000 posti di lavoro e altrettanti indiretti nell’indotto.

Come Amministrazione comunale – ha dichiarato il sindaco Pogliese al sito ilsicilia.it –  – faremo la nostra parte semplificando al massimo i passaggi burocratici ed amministrativi. Abbiamo già dimostrato di saperlo fare in diverse altre occasioni importanti per lo sviluppo e così sarà anche stavolta, sempre nel rispetto assoluto di tutte le procedure ma senza inutili lungaggini”.

Siamo di fronte ad una grande occasione per la Città di Catania – ha aggiunto Pogliese – ma anche per la Sicilia, che deve trovarci pronti per contribuire allo sviluppo del territorio e per immaginare un futuro migliore e così renderlo attuabile”.

Previous articleTages Helios II, acquisizione di tre portafogli fotovoltaici in Puglia
Next articleEolico, nel 2020 la Svizzera ha prodotto 146 milioni di kWh di elettricità