Fondazione Bruno Kessler, al top in Italia per la ricerca

Ha sede in provincia di Trento ed è frutto di una storia lunga più di mezzo secolo, che si è concretizzata nella creazione di 2 poli scientifici, uno dedicato alle tecnologie e all’innovazione e uno alle scienze umane e sociali, 7 Centri di ricerca e più di 400 ricercatrici e ricercatori: Fondazione Bruno Kessler (FBK) mira a risultati di eccellenza in ambito scientifico e tecnologico con particolare riguardo agli approcci interdisciplinari e alla dimensione applicativa.

Anche Fondazione Bruno Kessler sarà presente a ZEROEMISSION 2020, che si svolgerà a Piacenza Expo il 6-7 maggio 2020.

Ente di ricerca al top in Italia, classificato al 1° posto per l’eccellenza scientifica in 3 diverse aree tematiche  (ICT, Storia e Sociologia) e per l’impatto economico e sociale secondo i risultati ANVUR della valutazione della qualità della ricerca per il periodo 2010-2014, la Fondazione Bruno Kessler è un ente di ricerca di interesse pubblico, senza fini di lucro.

Ciò avviene – secondo FBK – grazie all’attenzione costante verso collaborazioni e attività di scambio con realtà di ricerca, istituzionali e aziendali, nazionali e internazionali, che ne ampliano la capacità di innovazione e coinvolgono la comunità e l’economia locale nella circolazione delle conoscenze e delle tecnologie.

FBK da luglio 2018 fa inoltre parte:

www.fbk.eu

Previous articleEolico offshore: nel New England nasce il progetto OceanGrid con rete da 16 GW
Next articleEfficienza energetica: EDF ENR sceglie il sistema portante per pannelli fotovoltaici di RENOLIT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here