ESI, entrato in servizio impianto FV off-grid in Burundi

ESI, società italiana attiva nel mercato delle energie rinnovabili che opera come EPC (Engineering, Procurement and Construction) e System Integrator anche all’estero, ha comunicato la messa in servizio del sistema Off-Grid in Burundi (Africa) completo di rete di distribuzione elettrica.

L’impianto, riporta una nota, è stato installato nel mercato comunale nella cittadina di Gitaza (a 30 km dalla citta di Bujumbara) che con oltre 120 locali commerciali costituisce una importante risorsa per gli abitanti del luogo. L’impianto è caratterizzato da una potenza fotovoltaica nominale di 54 kWp, grazie ad un sistema di accumulo di energia con batterie al sodio ecologiche al 100% della FZSoNick da 100 KWh – una importante novità all’interno degli impianti Off-Grid – che garantiscono un elevato grado di efficienza per la maggiore resistenza alle alte temperature.

Oltre al sistema ed alla distribuzione in bassa tensione, sono stati installati 128 Meter (contatori) prepagati, ed un sistema di controllo e gestione da remoto che consentono ad ESI la verifica delle performance dell’impianto direttamente dall’Italia.

Riccardo Di Pietrogiacomo, amministratore delegato della società, ha commentato: “La messa in servizio dell’impianto di Gitaza conferma la continua crescita di ESI nel mercato delle rinnovabili, in particolar modo della Business Unit System Integrator. E’ stato un progetto importante e sfidante per diversi aspetti. Sotto l’aspetto organizzativo, malgrado la pandemia, siamo riusciti a consegnare l’impianto nei termini previsti; sotto l’aspetto tecnologico il nuovo sistema, unico sul mercato, permetterà di raggiungere nuovi traguardi per la sostenibilità di tali impianti ponendo Esi ai vertici del settore. Infine, vorrei sottolineare anche l’aspetto sociale dell’opera che consente di apportare benessere e sviluppo alla popolazione locale, e questo non può che riempirci di orgoglio e soddisfazione.”

Previous articlell modulo Vertex di Trina supera il 23% di efficienza di conversione
Next articleTeatek, commessa ad Abu Dhabi per il più grande impianto FV al mondo