Eolico, WindESCo lancia innovativo sistema di controllo delle turbine

La statunitense WindESCo, specializzata in soluzioni per l’energia eolica, ha lanciato un sistema di controllo delle turbine per il controllo autonomo e cooperativo degli impianti eolici, denominato WindESCo Swarm.

Prendendo spunto dalla natura e dal processo intuitivo degli uccelli in volo, WindESCo Swarm permetterà alle turbine di regolare in modo cooperativo il posizionamento per aumentare la produzione dell’intero parco – non solo delle singole macchine – dal 3 al 5% all’anno. Per un tipico impianto eolico da 1 GW, questo si tradurrebbe in più di 20 milioni di dollari in un periodo di cinque anni.

WindESCo Swarm collega e crea una comprensione condivisa tra le turbine. Permette alle medesime di sapere cosa sta succedendo agli impianti vicini – insieme alla direzione, alla forza e a qualsiasi cambiamento nella risorsa del vento – per cambiare i loro profili operativi e ottimizzare lo sciame invece delle singole macchine. Comprendendo come il loro funzionamento sta influenzando le prestazioni del sito in generale, WindESCo Swarm consente agli impianti eolici di adottare misure di controllo predittive, protettive e proattive delle turbine per massimizzare la produzione dell’intera flotta.

 

Previous articleTÜV SÜD certifica il più grande parco eolico offshore in Scandinavia
Next articleL’energia rinnovabile di Eemaxx protagonista a Expo Shanghai