Energia, Consiglio regionale della Basilicata approva legge autoconsumo

Il Consiglio regionale della Basilicata nel tardo pomeriggio di ieri ha approvata a maggioranza, con 13 voti (Lega, Idea, FI, Iv, M5s, Pd, FdI, Gm) e un astenuto (Gianni Vizziello della Lega) la proposta di legge sugli interventi regionali di promozione e sostegno dell’istituzione dei gruppi di autoconsumo collettivo da fonti rinnovabili e delle comunità energetiche rinnovabili, d’iniziativa della consigliera Dina Sileo (Gruppo misto).

La legge prevede lo stanziamento di 20mila euro per promuove la costituzione di gruppi di auto consumatori, ubicati nello stesso edificio o condominio, affinché possano produrre energia rinnovabile per il proprio consumo, e di comunità energetiche rinnovabili, ovvero persone fisiche, condomini, Comuni, piccole e medie imprese, titolari di attività commerciali, che decidono di realizzare impianti per la produzione e la condivisione di energia da fonti rinnovabili.

Previous articleANEV e ITALIA SOLARE, lettera a Draghi su presunti extraprofitti degli operatori delle FER
Next articleFa tappa a Firenze l’International Recycling Tour 2022