zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeFotovoltaicoEnel firma un accordo per la vendita a Sonnedix di un portafoglio...
zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Enel firma un accordo per la vendita a Sonnedix di un portafoglio di impianti FV in Cile

Enel S.p.A. e la sua controllata quotata Enel Chile S.A. hanno firmato un accordo di compravendita di azioni con Sonnedix Chile Arcadia S.p.A. e Sonnedix Chile Arcadia Generación S.p.A. (“Acquirenti”), società entrambe controllate dal produttore internazionale di energia rinnovabile Sonnedix, che prevede la vendita delle intere partecipazioni detenute da Enel (circa 0,009%) e da Enel Chile (circa 99,991%) nel capitale sociale di Arcadia Generación Solar S.p.A. (“Azienda target”), azienda cilena proprietaria di un portafoglio di quattro impianti fotovoltaici. Gli impianti sono situati nelle regioni di Atacama e Antofagasta, nella parte settentrionale del Cile, e hanno circa 416 MW di capacità installata in totale. La finalizzazione della vendita è soggetta ad alcune condizioni sospensive usuali per questo tipo di operazioni, tra cui l’autorizzazione da parte dell’autorità antitrust cilena Fiscalía Nacional Económica (FNE).

L’accordo – riporta un comunicato – prevede che gli Acquirenti paghino, per la totalità delle Partecipazioni, un corrispettivo complessivo, soggetto ad aggiustamenti usuali per questo tipo di operazioni, di 550 milioni di dollari USA, pari a circa 504 milioni di euro, corrispondente al 100% dell enterprise value concordato dalle Parti. Di conseguenza, si prevede che l’operazione generi un impatto positivo sull’indebitamento netto del Gruppo Enel pari a circa 504 milioni di euro e sull’utile netto di Gruppo reported per il 2023 pari a circa 20 milioni di euro. Non sono invece previsti impatti dell’operazione sui risultati economici ordinari del Gruppo.

Gli impianti fotovoltaici che compongono il portafoglio sono Diego de Almagro (36 MW, operativo dal 2014), Carrera Pinto (97 MW, operativo dal 2016), Pampa Solar Norte (79 MW, operativo dal 2016) e Domeyko (204 MW, operativo dal 2022), che insieme generano circa 1 TWh all’anno di produzione netta.

L’operazione, prevista all’interno dell’attuale Piano strategico del Gruppo Enel, contribuisce all’obiettivo di migliorare e ottimizzare costantemente il profilo di rischio-rendimento del Gruppo e della sua base di asset.

Il Gruppo Enel è presente in Cile attraverso Enel Chile, leader nel mercato delle energie rinnovabili del Paese, con un portafoglio diversificato che comprende energia eolica, solare, idroelettrica e geotermica.

Sonnedix è un produttore internazionale di energia rinnovabile con un’esperienza decennale nello  sviluppo, costruzione e gestione di progetti di energia rinnovabile a lungo termine, con l’obiettivo di fornire elettricità sostenibile ai propri clienti. Sonnedix ha attualmente una capacità totale di oltre 9 GW, compresa una pipeline di sviluppo di oltre 6 GW, in Cile, Francia, Germania, Italia, Giappone, Polonia, Portogallo, Spagna, Stati Uniti e Regno Unito. L’azienda è attiva nell’acquisizione e lo sviluppo di progetti di energia rinnovabile nei paesi OCSE.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati