Enel e Koelliker, accordo per le soluzioni di mobilità elettrica in Italia

Sviluppo di soluzioni per accelerare la diffusione della mobilità elettrica e servizi di logistica integrata nei più importanti snodi marittimi del Paese: sono questi gli obiettivi del protocollo d’intesa siglato da Enel e l’italiana Koelliker (tra i leader nell’importazione e distribuzione commerciale e logistica di marchi automotive). Una collaborazione che vede Enel X impegnata a offrire un supporto integrato di servizi innovativi volti allo sviluppo della mobilità elettrica e il coinvolgimento di Enel Logistics, società del Gruppo Enel nata con l’obiettivo di sviluppare poli logistici in aree all’interno di ex centrali elettriche situate in alcuni dei principali snodi marittimi del Paese.

“Questo accordo – afferma Andrea Angelino, Amministratore Unico di Enel Logistics – conferma come riconvertire asset del Gruppo Enel, presenti in aree strategiche quali quelle portuali, in depositi doganali e rivalorizzarli, possa generare valore per i territori e per il Paese. Attraverso sinergie strategiche come quella con Koelliker possiamo contribuire allo sviluppo e alla diffusione della mobilità elettrica nel Paese, generando un circolo virtuoso tra economia circolare ed elettrificazione dei consumi, due delle principali leve della transizione energetica in atto”.

 “La collaborazione con il Gruppo Koelliker conferma l’impegno di Enel X nello sviluppo di progetti e servizi che contribuiscano alla diffusione della mobilità elettrica in Italia e nel mondo” dichiara Francesco Venturini, Amministratore Delegato di Enel X “Si tratta di una partnership che ci permetterà da una parte di offrire ai marchi automotive di Koelliker soluzioni avanzate per la ricarica domestica e pubblica dei veicoli elettrici; dall’altra di creare valore per il Paese, aprendo un canale preferenziale nel mercato asiatico per attirare in Italia nuovi produttori di auto. L’obiettivo è ribadire che la scelta di passare all’elettrico è quella vincente perché vantaggiosa sia in termini economici, che di sostenibilità ambientale, e iniziative come questa sono un chiaro esempio in questa direzione”

“La partnership di Koelliker con Enel X e Enel Logistics darà un forte impulso allo sviluppo della mobilità sostenibile permettendo a tutti i nostri clienti di godere di una straordinaria scelta di auto, mezzi commerciali e servizi di ricarica integrati fra di loro e personalizzati per ogni esigenza di mobilità elettrica,” afferma Luca Ronconi, Amministratore Delegato del Gruppo Koelliker. “Al contempo questo accordo consente di proporci, a tutti i nuovi brand nativi elettrici, per gestire ogni aspetto del loro ingresso nel mercato della Comunità Europea. Il passaggio all’elettrico sarà quindi un viaggio senza pensieri, facile e ricco di soluzioni affascinanti.”

Nello specifico, Enel Logistics potrà offrire servizi di logistica a supporto delle attività di importazione di autoveicoli elettrici, mediante la gestione di tutti gli aspetti operativi del processo. Enel X realizzerà una strategia commerciale con Koelliker per le aziende produttrici di veicoli elettrici, in particolare del mercato asiatico e USA, che hanno intenzione di portare i loro marchi in Italia. Inoltre Enel X supporterà Koelliker attraverso la fornitura di soluzioni avanzate per la ricarica dei veicoli elettrici sia in ambito domestico che urbano. Come ad esempio l’installazione delle JuiceBox di Enel X, le innovative stazioni di ricarica domestica, presso i dealers dei marchi automotive del Gruppo Koelliker; l’elettrificazione delle flotte aziendali delle aziende clienti di Koelliker e l’attivazione di stazioni di ricarica presso le sedi del Gruppo.

 

Previous articleVolkswagen, accordo con il governo della Grecia per un laboratorio “green”
Next articleDVS Global, leadership nei circuiti stampati e nelle tastiere elettroniche