Ecomondo e Key Energy si svolgeranno online

L’ultimo DPCM, presentato domenica dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ha sospeso i convegni, i congressi e le fiere di qualunque genere.

IEG – Italian Exhibition Group – tra i leader in Italia nell’organizzazione di eventi fieristici – si è così trovata obbligata a rimodulare prontamente Ecomondo e Key Energy – previsti dal 3 al 6 novembre prossimi alla presenza di 650 aziende – riprogettandoli in un grande appuntamento digitale per il mondo green (esteso a due settimane, dal 3 al 16 novembre 2020, come indicato da IEG sul proprio profilo LinkedIn).

Ecomondo e Key Energy – dedicati, rispettivamente, all’economia circolare/tecnologie green e alle energie rinnovabili ed efficienza energetica – si trasferiranno dunque sulla piattaforma digitale già predisposta e tempestivamente riarticolata, coinvolgendo on line l’intera community di riferimento e alimentando il networking tra tutte le filiere presenti con una vetrina di contenuti e innovazioni sui siti ecomondo.it e keyenergy.it. Coinvolti on line anche i media: sono 140 i giornalisti che a ieri si erano accreditati per partecipare alle due fiere, dei quali 35 dall’estero.

La piattaforma di IEG, tra le più performanti del mercato, garantirà lo svolgimento di una fiera digitale nella sua totalità e comprenderà i profili aziendali completi degli espositori con i loro prodotti, servizi e innovazioni, tutti i convegni, workshop ed eventi già fissati in calendario (che potranno essere seguiti non solo in diretta streaming, ma anche nei giorni a seguire), oltre ad assicurare gli incontri e gli appuntamenti tra espositori e buyer nazionali e internazionali.

 

Previous articleMobilità elettrica, Flash Battery in prima fila nel progetto europeo NewControl
Next articleErg, nuovo parco eolico da 24,5 MW in Polonia