E-Distribuzione: nuovo gruppo elettrogeno a La Maddalena

E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, ha incontrato l’amministrazione comunale dell’arcipelago de La Maddalena (Sardegna) per presentare la propria iniziativa di installare nell’isola un gruppo elettrogeno da 2 MVA (Megavoltampere), pari a una potenza di 2.000 Kilowatt, al fine di prevenire eventuali disagi derivanti dall’incremento dei consumi.

Il gruppo elettrogeno sarà operativo dal 15 giugno e fino al 31 agosto e di fatto è quanto viene tecnicamente definito come riserva fredda, cioè una riserva di potenza erogabile in poco tempo in caso di necessità.

Siamo molto soddisfatti di questo incontro che si inquadra tra le iniziative volte ad andare sempre più incontro alle esigenze del territorio in un’ottica di vicinanza e sostenibilità, e rende ancora più solidi i rapporti con il Comune di La Maddalena che abbiamo voluto ancora una volta rinnovare” afferma Claudio Curti, responsabile Esercizio rete Sardegna di E-Distribuzione.

Un intervento importante che si traduce in migliori servizi resi al cittadino – dichiara la vice sindaca di La Maddalena, Federica Porcusia dal punto di vista commerciale che di sicurezza. Permetterà di intervenire in maniera celere in caso di disservizi, che potrebbero verificarsi in caso di sovraccarico sulla rete. Una proposta lodevole da parte dei responsabili di E-Distribuzione che questa amministrazione ha subito accolto, ringraziandoli per lo spirito di collaborazione e l’operatività dimostrata

Previous articleRinnovabili, Eni quota Plenitude a Piazza Affari
Next articleX-Win presenta gli inverter di Solis: nuovo accordo per la distribuzione in Italia