E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
HomeEfficienza energeticaDanfoss e Google, partnership strategica su intelligenza artificiale ed efficienza energetica
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Danfoss e Google, partnership strategica su intelligenza artificiale ed efficienza energetica

Danfoss e Google hanno annunciato una partnership strategica per sfruttare i più recenti progressi dell’intelligenza artificiale (AI) e promuovere soluzioni efficienti dal punto di vista energetico nei data center.

Nell’ambito della partnership, Danfoss, gruppo ingegneristico multinazionale danese, utilizzerà le capacità di intelligenza artificiale generativa di Google Cloud per ottimizzare l’esperienza dei clienti, snellire i processi lavorativi interni e migliorare la produttività in tutta l’organizzazione. Ciò potrà avvenire, ad esempio, sfruttando l’AI generativa per raccogliere e mettere in evidenza informazioni, automatizzare l’acquisizione di conoscenze, generare descrizioni di prodotti e creare soluzioni di assistenza con chatbot nelle applicazioni di e-commerce.

In qualità di “leader mondiale nelle soluzioni ad alta efficienza energetica” – riporta un comunicato –  Danfoss sta collaborando con Google per implementare sistemi di raffreddamento sostenibili per i data center e progettare sistemi che riutilizzino il calore in eccesso prodotto dai data center. I compressori Danfoss Turbocor® permettono di realizzare soluzioni altamente affidabili ed efficienti quando applicati con competenze dai partner OEM e installati da Google per migliorare l’efficienza energetica e decarbonizzare i sistemi di riscaldamento e raffreddamento dei data center.

Nel frattempo, i moduli Danfoss per il riutilizzo del calore consentiranno a Google di catturare e riutilizzare il calore prodotto dai data center, fornendo una fonte di energia rinnovabile per il riscaldamento in loco e per gli edifici commerciali e residenziali nelle vicinanze, le comunità e le industrie che necessitano di calore per i loro processi. In futuro, l’esperienza di Danfoss nelle soluzioni di decarbonizzazione sarà applicata in misura ancora maggiore per promuovere la sostenibilità dei data center in Europa, Nord America e in altre regioni geografiche.

Il nuovo accordo, annunciato durante la fiera AHR Expo di Chicago, si basa su una collaborazione già in essere tra le due aziende, che sono state tra i fondatori del Net Zero Innovation Hub di Fredericia, in Danimarca, annunciato nel settembre 2023, dove diversi importanti attori hanno unito le forze per accelerare la trasformazione ecologica dei data center. Danfoss e Google stanno ora compiendo un ulteriore passo in avanti stringendo una partnership di più ampio respiro.

Jürgen Fischer, Presidente di Danfoss Climate Solutions, ha dichiarato:
“In Danfoss vogliamo rivoluzionare il modo in cui costruiamo e decarbonizziamo i data center insieme ai nostri clienti. Quando collaboriamo con diversi settori, come abbiamo fatto con Google, acceleriamo questo sviluppo verso la costruzione di data center migliori e più sostenibili, utilizzando le migliori tecnologie oggi disponibili”.

Il vicepresidente di Google responsabile per l’innovazione dei data center, J.P. Clausen, è entusiasta della collaborazione e ha dichiarato: “Questo è un ottimo esempio di partnership che valorizza i punti di forza reciproci e sfrutta la tecnologia per ottimizzare l’esperienza del cliente, aumentare la produttività e raggiungere gli obiettivi di sostenibilità”. Danfoss è leader nell’efficienza energetica e queste soluzioni contribuiscono a sostenere l’obiettivo di Google per il 2030 di gestire i nostri data center con energia a emissioni zero 24/7. Siamo felici di condividere l’innovazione dell’intelligenza artificiale attraverso Google Cloud, consentendo ad aziende come Danfoss di operare in modi nuovi e più intelligenti”, afferma J.P. Clausen.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati