Daimler alimenterà le sue sedi con energia rinnovabile

La società elettrica norvegese Statkraft ha stipulato un accordo di acquisto di energia con il produttore tedesco di automobili Daimler. L’accordo prevede l’acquisto di energia rinnovabile al 100% che abbinerà l’offerta alla domanda di Daimler in tempo reale. Ciò significa sfruttare la vasta capacità di energia idroelettrica di Statkraft per colmare eventuali pause nella disponibilità di energia solare ed eolica. Non sono stati rivelati dettagli sui prezzi.

Oltre ai vecchi parchi eolici qualificati nell’ambito del programma di supporto per le energie rinnovabili EEG in Germania, saranno sviluppati progetti solari di nuova costruzione senza sussidi per alimentare le sedi Daimler in tutta la Germania.

Interrogato dai media, Peter Osbaldstone, direttore di ricerca per l’Europa presso Wood Mackenzie Power & Renewables, ha affermato che “l’accordo è la prova della maturità del settore delle energie rinnovabili in Germania“.

Osbaldstone è poi entrato più nel dettaglio: “I PPA come questo forniscono un altro percorso per i generatori, fornendo un flusso di entrate sicuro per supportare le operazioni continue. La flessibilità dei generatori idroelettrici di Statkraft aggiunge un ulteriore aspetto a questo accordo – l’energia rinnovabile generata quando l’operatore lo richiedee rappresenta una nuova opzione nella gamma di offerte disponibili per gli operatori industriali“.

Previous articleFalck Renewables, contratto per vendita energia da impianto in Norvegia
Next articleSistemiFotovoltaici, progettazione, realizzazione e manutenzione di impianti fv