Comunità energetiche, tavola rotonda a ZeroEmission Mediterranean 2022

Il 13 ottobre, all’interno di ZeroEmission Mediterranean 2022 ed Eolica Mediterranean – le grandi manifestazioni internazionali dedicate alle energie rinnovabili, l’elettrificazione dei consumi, la decarbonizzazione dell’energia e la sostenibilità ambientale – si terrà la tavola rotonda Una rete di reti, le comunità energetiche e le microgrid per la sicurezza
energetica ed economica (Fiera di Roma, ROOM C – James Blyht 16:15 – 18:00).

La grande innovazione delle comunità energetiche potrebbe rivoluzionare sia il concetto di produzione che di consumo dell’elettricità. E allo stesso tempo realizzare una visione inclusiva esolidale. Quali sono gli ostacoli normativi e burocratici da superare per assicurarne il pieno sviluppo? A questo e altri quesiti risponderà la tavola rotonda moderata da Luca Liverani (Avvenire).

Intervengono:

Livio De Santoli, Vicerettore, Università La Sapienza Roma
Edoardo Zanchini, Responsabile Ufficio Clima, Comune di Roma
Vittorio Cogliati Dezza, Coordinamento Forum Diseguaglianze
Giuseppe Onufrio, Direttore, Greenpeace Italia
Chiara Braga, Deputata, Responsabile Ambiente, PD
Nicola Procaccini, Deputato, FdI
Don Marco Pagniello, Direttore, Caritas Italia
Fabio Armanasco, Senior project manager, RSE- Ricerca sul Sistema Energetico

 

Previous articleIl futuro dell’eolico nel Mediterraneo, se ne dibatte a Eolica Mediterranean
Next articleElettrificazione delle città e dei porti: parte da Genova il tour Enel “Sali a bordo del futuro”