Cina, parco eolico genera un miliardo di chilowattora di elettricità

Un parco eolico offshore nella zona costiera di Shapa Town, nella provincia meridionale cinese del Guangdong, ha generato un miliardo di chilowattora di energia elettrica fino al 25 marzo di quest’anno. Lo riferisce la stampa nazionale, precisando che la quantità di elettricità generata può sostituire 307.600 tonnellate di carbone standard e ridurre le emissioni di anidride carbonica di 840 mila tonnellate.

Il parco eolico è stato finanziato e costruito dal gruppo China Three Gorges Renewables e ha una capacità installata totale di due milioni di chilowattora. È composto da 315 turbine eoliche offshore, quattro stazioni di booster offshore e quasi mille chilometri di cavi sottomarini.

Il parco eolico fornisce all’area della Grande Baia, la megalopoli commerciale che include nove municipalità del Guangdong e le Regioni amministrative speciali di Hong Kong e Macao circa 5,6 miliardi di chilowattora di energia pulita all’anno, necessaria a soddisfare il fabbisogno di circa 2,4 milioni di famiglie.

Previous articleSistemi di accumulo, Energy Srl presenta la nuova sede operativa
Next articleIndagine Repower, cresce il numero delle immatricolazioni di veicoli elettrificati