zeroEmission Medieterranean 2024
HomeBatterie ioni di sodioCATL, la nuova batteria agli ioni di sodio raggiunge una densità di...
zeroEmission Medieterranean 2024

CATL, la nuova batteria agli ioni di sodio raggiunge una densità di 160Wh/kg

La cinese Contemporary Amperex Technology (CATL) – tra i più grandi produttori di batterie al mondo – ha presentato un nuovo accumulatore con celle agli ioni di sodio che promette di essere più economico da produrre rispetto all’equivalente agli ioni di litio. Le nuova batterie saranno pronte per il mercato nel 2023 e avranno una densità di 160 Wh/kg.

Secondo quanto riportato dall’autorevole testata Automotive News, il prezzo del carbonato di litio, un componente fondamentale nelle batterie destinate agli EV, quest’anno è raddoppiato, e il costo del nichel, un altro metallo chiave, ha raggiunto picchi massimi da cinque mesi a questa parte. Il gruppo di ricerca Fitch Solutions in un rapporto dello scorso maggio ha riportato che i prezzi del litio continueranno ad aumentare nel 2021 e 2022, dato che la domanda di batterie agli ioni di litio sta accelerando.

CATL, a fronte di tale scenario, alcuni giorni fa ha dunque presentato la nuova batteria aglio ioni di sodio che, come detto in precedenza, promette di essere più economica da produrre. Questa nuova batteria, infatti, utilizza celle a bassa densità che impiegano materie prime più economiche. Oltre ai bassi costi delle materie prime, sulla terra ci sono abbondanti risorse di sodio, quindi le batterie agli ioni di sodio hanno diversi vantaggi. Dal punto di vista tecnico, sono in grado di sopportare un lungo tempo di carica senza provocare danni alla “chimica”. Fino a ora, a causa della loro minore densità, sono state escluse dai veicoli passeggeri, essendo impiegate principalmente su EV a bassa velocità e per soluzioni di stoccaggio di energia di fascia bassa.

Ciò nonostante, CATL ha dichiarato in una comunicazione ufficiale “che attraverso i progressi di R&S, le sue batterie agli ioni di sodio di prima generazione hanno raggiunto come densità di energia 160 Wh/kg , e dovrebbero superare i 200 Wh/kg nelle prossime generazioni.”

Le batterie agli ioni di sodio – ha specificato il presidente di CATL, Zeng Yuqunhanno vantaggi unici nelle prestazioni a bassa temperatura, nella ricarica veloce e nell’adattabilità ambientale. Inoltre, sono compatibili e complementari con le batterie agli ioni di litio. Percorsi tecnici diversificati sono una garanzia importante per lo sviluppo a lungo termine dell’industria”

 

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati