Asti, in funzione le prime colonnine per la ricarica delle auto elettriche

Sono entrate in funzione ad Asti, a conclusione della settimana europea per la mobilità sostenibile, le colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici. Le colonnine sono state installate dalla Blitz Power, società del Gruppo IVPC, che si occuperà anche delle attività di manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti, nonché della gestione informatica delle operazioni e del pagamento delle ricariche effettuate dagli utenti.

Ciascuna stazione elettrica, con prese di ricarica da 22 KW, è attiva tutti i giorni, h24. Facile da utilizzare, grazie ad una semplice e pratica App, che fornisce anche l’elenco e la mappa dei punti di ricarica in tutta Italia.

Ringraziamo la ditta e gli uffici che hanno preso parte a questo progetto molto importante.” – ha affermato l’assessore all’ambiente Renato Berzano nel corso della cerimonia di inaugurazione – “Speriamo che queste nuove infrastrutture possano far cambiare atteggiamento e mentalità a molti astigiani”.

É un progetto che ritenevamo strategico ed importante per la città.” – ha aggiunto il sindaco Maurizio Rasero – “Questa Amministrazione ha puntato molto sulla nuova mobilità con cinque automezzi comunali che già viaggiano in elettrico. Abbiamo incontrato un partner molto serio che ci ha seguito anche nei momenti di difficoltà dovuti all’ impossibilità di incontrarci di persona a causa delle restrizioni degli scorsi mesi”.

Asti è il primo comune dove abbiamo installato una rete di infrastrutture per la ricarica delle auto elettriche.” – ha concluso Alberto Gatta, responsabile tecnico costruzioni impianti della Blitz Power – “La nostra società, che nasce alla fine del 2018 con l’adeguamento dell’industria automobilistica alla green economy, ha già sviluppato più di mille megawatt di energia rinnovabile”.

Alla fine dei lavori di installazione, le colonnine saranno presenti in piazza Alfieri (dove le stazioni saranno due), zona ospedale (corso Dante), piazza Lugano, piazza Vittorio Veneto, via Gerbi (nel parcheggio all’imbocco con corso don Minzoni), Tribunale (piazza San Rocco), piazza Roma, piazzetta San Paolo, piazza campo del Palio, piazza de André, piazza Marconi e piazza Cairoli (del Cavallo).

Previous articleSolarEdge, disponibile in Italia l’inverter Synergy ad alta potenza
Next articleTecnologie del vetro, dal 5 ottobre la prima edizione della VISION Milan Glass Week