E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
HomeEconomia circolareAgatos sigla accordo con Demeco, leader dell’economia circolare in Romania
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024

Agatos sigla accordo con Demeco, leader dell’economia circolare in Romania

La tecnologia di Agatos sbarca in Romania. La società, quotata all’Euronext Growth Milan, ha sottoscritto un accordo di ampio respiro con Demeco, leader rumeno dell’economia circolare, per l’utilizzo della tecnologia BIOSIP nello sviluppo di una serie di impianti per la produzione di biometano.

Demeco ha trovato nella tecnologia BIOSIP, brevettata da Agatos, la soluzione ideale per un trattamento innovativo della Forsu (Frazione organica del rifiuto solido urbano). BIOSIP produce più biometano con minori costi operativi, recupera tutti i materiali, anche plastici e chimici, e raccoglie, trasforma e riutilizza l’azoto ammoniacale nel processo di metanizzazione. Demeco punta innanzitutto alla realizzazione di quattro progetti per il trattamento della Forsu da 50.000 tonnellate l’anno per impianto. Il più rilevante è situato all’interno di un grande parco industriale vicino a Bucarest, città che da sola produce 1.1 milioni di tonnellate di rifiuti l’anno. Così come ha progetti in sviluppo a Tulcea, Arad, Cluj ed in altre zone della Romania. Non basta. Demeco, infatti, ha anche avviato con Agatos una proficua collaborazione nel settore agricolo e zootecnico basata sulla tecnologia BIOSIP-AGRI, che consente di migliorare le produzioni di metano sanificando con la pastorizzazione tutte le matrici in ingresso, catturando e riutilizzando l’azoto ammoniacale nella produzione di concimi biologici.

La Romania è un mercato potenziale per oltre 50 grandi impianti solo per il trattamento della Forsu; e Agatos, che in Italia ha da poco immesso in rete il primo metro cubo di biometano prodotto con tecnologia BIOSIP, è tra le prime aziende italiane a indirizzare l’opportunità. “Sono molto contento di avere concluso questo accordo con il gruppo Demeco e sono sicuro che le nostre capacità di sviluppo e la nostra tecnologia BIOSIP potranno dare un forte impulso al loro programma di crescita nel biometano in Romania” ha dichiarato Massimo Mannori, amministratore delegato di Agatos. “È per noi fonte di grande soddisfazione avere firmato, dopo mesi di collaborazione, questo accordo con Agatos, dove abbiamo trovato le persone e le competenze ideali per tutte le nostre esigenze di sviluppo, progettazione e gestione degli impianti che abbiamo acquisito e di quelli che stiamo pianificando” ha dichiarato Daniel Botez, amministratore delegato di Demeco.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati